FANDAMAT

Pinot Nero in purezza affinato per sei mesi in carati di rovere.

  • Note
    Come nel vecchio dialetto del Monferrato il nome “FANDAMAT” viene riservato ai bambini molto vivaci, “che fanno diventare matto”, così avviene per il Pinot Nero, vino di difficile vinificazione
  • Uve
    Pinot Nero in purezza
  • Terreni
    Terreni argillosi-calcarei del Bricco Santa Maria dove il particolare microclima, caratterizzato da elevate escursioni termiche durante la fase di maturazione delle uve, permette una perfetta espressione aromatica e gustativa alle uve Pinot Nero
  • Tecnica colturale
    Potatura Guyot, inerbimento
  • Tecnica di vinificazione
    Pigia-diraspatura, macerazione sulle bucce per circa 12 giorni, effettuata a temperatura tendenzialmente più bassa rispetto alle altre varietà aziendali, per mantenere intatti i delicati aromi varietali
  • Affinamento
    Circa 15 mesi in carati di rovere francese di secondo e terzo passaggio, il vino completa poi la sua maturazione con un periodo di affinamento in bottiglia di 4-5 mesi
  • Caratteristiche organolettiche
    Colore : rosso rubino pieno con leggere sfumature granata
    Profumo: ampio, fine e persistente con belle note di cassis, violetta, tabacco e liquirizia
    Gusto: pieno, rotondo, di grande morbidezza e persistenza
  • Accostamenti gastronomici
    Ravioli, carni rosse, selvaggina, funghi, formaggi mediamente stagionati
  • Temperatura consigliata
    16 – 18 °C

POTRESTI DEGUSTARE ANCHE

Barbera, Merlot e Pinot Nero sapientemente amalgamati ed affinati per un anno in carati di rovere.

RUS

Grignolino affinato in antiche vasche di muratura (anno di realizzazione 1932).

LA CAPLETTA

Barbera affinata per un anno in botti di rovere tradizionali.

BRICCO MORLANTINO

VEDI TUTTI I ROSSI